Storia e Curiosità

Orologio da taschino, un ticchettio tornato di moda

Viviamo in un mondo seminato di orologi. Li abbiamo sul computer, sul telefonino, sulla Tv, sul cruscotto dell’auto, sull’interfaccia dello stereo e persino sul tostapane e sulla lavatrice. Conoscere l’ora non è davvero difficile. Una tale sovrabbondanza sembrerebbe letale per l’orologio stesso, reso ormai inutile nella sua funzione principale. Peggio ancora per l’orologio da taschino, meno pratico di quello da polso. Non è così. Anzi, è vero il contrario, e questo articolo sta vivendo una seconda giovinezza come complemento del vestiario. Privato dell’utile, l’orologio entra con prepotenza nel dominio del bello.

L’orologio a cipolla non può mancare nel guardaroba trendy

Più ancora degli equivalenti da polso, un orologio cipolla, col suo fascino retrò, fa parte del guardaroba dell’uomo veramente trendy. Il suo pregio è la duttilità, e come Fregoli può sostenere qualsiasi ruolo. Può conferire un’aria dandy, oppure spigliata, oppure dottorale. Può darvi un aspetto di volta in volta innovativo, conservatore, ricercato, maturo, giovanile, seducente, sbarazzino, intenso, o rendervi semplicemente interessante: tutto e il contrario di tutto.

orologio da tasca modelli di tendenza

Il merito è anche delle case produttrici, che fiutata l’aria favorevole hanno centuplicato gli sforzi per esporre in vetrina modelli coerenti con qualsiasi concetto: dal vintage al contemporaneo, spinto magari verso l’iper moderno.

Orologio da taschino: dai modelli vintage a quelli moderni in plastica

Ogni brand ci ha messo del suo, ed ecco così un classicissimo esemplare degli orologi Longines, quadrante bianco, numeri romani e cassa laminata, o un orologio da taschino Tissot con tanto di copricassa apribile a scatto. Viaggiando tra i brand, farete le scoperte più impensate, come il Calabrone della Ooo-out of Order, una giovane azienda veneziana nata solo nel 2013, e forse per questo stregata dall’antico. Al punto da invecchiare artificialmente i propri orologi. Al capo opposto, ecco il cipollotto O Chive della collezione O Bags orologi, tutto plastica ABS e colori sgargianti che si sposa con la borsa in gomma colorata. Tra questi estremi, una vasta produzione per tutti i gusti e tutte le tasche.

Orologio da tasca: un must per tutte le occasioni

Una proposta molto classica arriva da Philip Watch, le cui opinioni in fatto di orologi sono piuttosto precise: solo modelli savonette, ossia dotati di coperchio con aggancio laterale. Mentre un orologio da tasca Perseo ricorda quelli mitici dei ferrovieri, quando i treni arrivavano in orario.

E non pensiate che gli orologi da taschino abbiano meccaniche all’antica. Anche qui, le soluzioni proposte dal mercato sono infinite, e per chi non rinuncia alla tecnologia, ecco l’Apple Watch da tasca, un autentico concentrato di funzioni, autentica evoluzione verso lo smart watch. Abbiamo visto quindi che l’orologio da tasca fa tendenza, e non c’è che l’imbarazzo della scelta per trovare il nostro modello preferito.

Andrà benissimo anche rivolgersi al mercato dell’usato di qualità o rispolverare qualche orpello di famiglia. Un vecchio orologio da tasca Omega in argento a carica manuale farà sempre un figurone!

La cosa più importante: come indossare gli orologi da taschino con stile

Alla nostra carrellata, manca la cosa più importante: come gestire l’orologio da tasca con stile per non fare la figura del cafone.

orologio da taschino jeans come indossarlo

Come dice la parola, il nostro orologio andrà infilato nel vestito e fissato da qualche parte con una catenella, che dovrà armonizzare con l’orologio. La sede naturale sarebbe il taschino del gilet, se avete un abito a tre pezzi. In mancanza, scegliete una tasca della giacca. Se non avete neanche quella, ripiegate sulle tasche dei pantaloni.

La catena andrà agganciata a un’asola, a un bottone, oppure a un passante. Come si vede, l’orologio da taschino si adatta a tutti i gusti, anche a quelli dei più giovani, che potranno affondarlo persino nel taschino dei jeans. Non sembrerà una sciatteria ma, al contrario, una scelta raffinata.

Da evitare assolutamente l’esibizione troppo ostentata del vostro orologio da taschino. Non fissatelo in continuazione col rapimento riservato a un’opera d’arte. Più il vostro monile è prezioso, più la discrezione rivelerà il vostro stile.

We will be happy to see your thoughts

      Rispondi

      Search
      Compare items () compare