Guide

Orologio Da Polso Da 300 Euro : 9 Regole Per Un Buon Acquisto

Avete deciso di acquistare un nuovo orologio da polso, non volete spenderci tanto, magari  300 Euro. Iniziate a navigare in internet alla ricerca di qualche spunto, di qualche idea, di qualche consiglio. Bene avete cliccato sul link giusto. In questa piccola guida cercherò di esporre quello che farei io se volessi acquistare un orologio e non volessi spendere una fortuna. Permettetemi di aggiungere, che l’elenco riportato di seguito, non tiene conto delle funzioni dell’orologio, ovvero non importa se siete indirizzati verso un cronografo, piuttosto che un calendario perpetuo o un automatico. La lista, elenca le caratteristiche da cercare in un orolgio. Non esiste nessun orologio “perfetto”, quindi basta solo assicurarsi che ciò che si sta cercando, soddisfi il maggior numero di elementi di seguito riportati.  Partiamo.

Orologi da 300 Euro

Con questa cifra abbiamo una vasta gamma di orologi, forse la più grande  a diposizione. Per alcuni di voi 300 Euro potrebbe rappresentare una somma importante da spendere per un orologio, mentre per altri   una somma irrisoria. Se vi riconoscete nella prima categoria leggete con attenzione.

1 – Cristallo di Zaffiro

Il cristallo dell’orologio, come tutti sappiamo, è la copertura, la protezione che sta sopra il quadrante. I cristalli sono stati costruiti con diversi materiali nel corso degli anni, ma solo pochi di essi sono i più usati e rappresentano lo standard, esattamente due : il cristallo di vetro minerale e il cristallo di zaffiro. Il cristallo minerale è meno costoso rispetto allo zaffiro e offre un vantaggio, non tendono a frantumarsi quando vengono colpiti duramente. Si lesionano, ma non si frantumano. Il cristallo di zaffiro in realtà è difficile che si frantumi, si verifica in genere, solo con un impatto molto duro. Migliore è l’orologio e più è spesso il cristallo di zaffiro, e quindi meno soggette a fratture. Il cristallo di zaffiro in compenso è molto resistente alle rigature. Così il cristallo di zaffiro è sicuramente migliore rispetto a quello di vetro minerale, e dovrebbe essere una scelta quasi obbligata.

2 – Costruito con Metallo Solido

L’orologio deve essere costruito con metallo solido, questo dovrebbe essere un concetto ovvio, ma potresti rimanere sorpreso da come i marchi economi tagliano i loro costi di produzione. Gli orologi dovrebbero essere costruiti con acciaio inossidabile  316L. Inoltre la cassa e il cinturino, dovrebbero essere di acciaio pieno e non semplici lamelle di acciaio piegate e vuote dentro. Gli orologi di questo livello, dovrebbero essere costruiti con acciaio pieno rispetto a quelli di fascia inferiore. Questo vuol dire che non dovrebbero esserci  materiali plasticosi o di scarsa qualità.

3 – Movimento Svizzero o Giapponese (se si tratta di un orologio giapponese)

La Svizzera è famosa per la costruzione di orologi di alta qualità, ma anche il Giappone costruisce ottimi orologi con dei buoni movimenti, ma non tutti i marchi nipponici sono affidabili. I movimenti Svizzeri in genere vengono prodotte da due aziende,  ETA e Ronda, soprattutto se si tratta di movimenti al quarzo, mente i movimenti al quarzo giapponesi in genere provengono dalla Seiko, Casio e Citizen. Questi due paesi non sono i soli produttori di movimenti al quarzo, ma su questa fascia di prezzo è sempre meglio cercare questi produttori. Se l’orologio non è giapponese, cercate sempre di trovarne uno con movimento svizzero. Cercate di stare sempre lontani dai movimenti cinesi, anche se questo non è sempre sinonimo di bassa qualità. Gli orologi giapponesi probabilmente usano i migliori movimenti giapponesi, anche se possiamo trovare questi movimenti (spesso della Miyota che fa parte della Citizen) negli orologi prodotti in tutto il mondo. Su questa fascia di prezzo, non prendete in considerazione orologi meccanici – il movimento al quarzo va benissimo – anche se ce ne sono tantissimi.

Movimento al quarzo Svizzero

4 – Progettazione

Ci sono due tipi di team che progettano orologi : la prima che si preoccupa di far funzionare bene l’orologio e la seconda che si occupa del loro aspetto. I migliori orologi sono costruiti utilizzando i principi fondamentali di progettazione che valutano forma e funzionamento. L’alternativa sono gli orologi “Fashion”, che sono belli da vedere, ma che in realtà hanno indicazioni progettuali superflue e rudimentali. Nella peggiore delle ipotesi potrebbe essere un orologio progettato così male, da non funzionare correttamente. Esempi potrebbero essere mancanza di indicazioni sul cronografo, difficoltà nel regolare l’orario con l’apposita corona eccetera. Quindi valutate bene il vostro orologio dei desideri, leggete le recensioni di chi già lo ha acquistato, cercate di capire tutte le sue funzioni e valutare se può fare al caso vostro oppure no. Questo è uno dei più grandi problemi del mercato degli  orologi moderni, cercate di acquistare un orologio che è stato effettivamente progettato per essere uno strumento altamente funzionale.

5 – Sistema di Bloccaggio del Cinturino

Gli orologi economici hanno ancora quello che viene comunemente chiamato sistema di bloccaggio singolo. Questo tipo di chiusura è soggetto ad aperture improvvise al minimo movimento strano. I migliori cinturini di metallo, hanno un sistema  con doppio se non triplo bloccaggio. La foto di seguito mostra un sistema di bloccaggio doppio. Il pezzo sulla sinistra si blocca premendo verso il basso, agganciandosi alla placca inferiore, mentre la linguetta di metallo sulla destra agisce sulla fibbia esterna garantendo la perfetta chiusura. Un blocco triplo spesso è dotato di pulsante in più nel mezzo, che scongiura l’apertura accidentale del lembo di metallo. Sia la chiusura doppia che tripla, servono per assicurare l’orologio al polso e scongiurare incidenti che possano in qualche modo danneggiarlo.

Doppio Sistema di Bloccaggio Orologio Da Polso

 

6 – Peso

Il peso è un concetto molto soggettivo. Alcune persone (come me) amano orologi più pesanti, mentre altri sono sempre alla ricerca di qualcosa di leggero. Su orologi più costosi, si iniziano a vedere materiali come il titanio, che sono più leggeri dell’acciaio, ma su questa fascia di prezzo, il peso è spesso segno di qualità. Possiamo anche cercare degli orologi al titanio su questa fascia di prezzo, ma molto probabilmente il titanio usato non è il più elevato (grado 5), qualità quindi inferiore. A questo livello di prezzo è sempre meglio cercare buoni orologi in acciaio. Come ho detto, il peso spesso significa costruzione solida, utilizzando acciaio di alta qualità. Quindi fate caso al peso, magari confrontandolo con il peso di un orologio più costoso.

7 – Firma del Produttore sulla Corona, Fibbia o Chiusura

Un buon produttore di orologi da polso, il più delle volte è un orologiaio fiero, ed è orgoglioso di ogni pezzo che produce. In genere ci sono  quattro posti dove potrai vedere il nome del produttore: all’interno del quadrante, sotto il fondello, sulla corona e sul sistema di bloccaggio del cinturino o sulla fibbia. Il sistema utilizzato per marchiare gli orologi può variare, ma su questa fascia di prezzo in genere sono incisioni al laser. Orologi a prezzi più elevati hanno logo e grafica realizzati a rilievo. Gli orologi più economici non hanno alcun marchio evidenziando che queste parti sono prese da chissà dove e non hanno alcun tocco personale.

8 – Buona Illuminazione al Buio

Non tutti gli orologi sono tenuti ad avere quadranti che si illuminano al buio o in luoghi scarsamente illuminati. Tuttavia quasi tutti gli orologi sportivi o casual, hanno qualche tipo di luminant che vengono applicati sulle lancette o le tacche delle ore. La qualità del luminant può variare notevolmente. Alcuni sono così poco pratici, che se ne potrebbe fare benissimo a meno. Ad esempio luminant che sono stati esposti alla luce tutto il giorno e nei luoghi con scarsa luce, funzionano solo per alcuni minuti. Al contrario, atri tipi di luminant rimangono in funzione per ore. I giapponesi tendono a fare i migliori luminant, tant’è che quasi tutti gli orologi hanno luminant giapponesi (sui luminant non c’è una sigla ma provate a cercare LumiNova o SuperLumiNova). Un’alternativa sono gli orologi che usano i tubi gas Trizio (Tritium). Questi tubi sono prodotti da una sola azienda, in Svizzera. I tubi di gas trizio non sono difficili da trovare e i prezzi sono ragionevoli, eppure solo un paio di aziende li usano per i propri orologi, quasi tutti scelgono il luminant.

Luminant Negli Orologi

9 – Prezzi Coerenti

I prezzi di vendita al dettaglio, sono delle indicazioni che le marche produttrici danno ai rivenditori, ma in realtà non hanno un grande significato. In genere questi prezzi vengono diffusi per far fare bella figura al rivenditore che in genere applica prezzi scontati. E’ vero gli sconti a volte sono minori, soprattutto quando si sale di qualità dell’orologio, ma su questa fascia di prezzo si possono trovare delle occasioni davvero buone. A causa di questo discorso, è giusto che chi vuol acquistare un orologio, lo paghi ad un prezzo coerente, un prezzo di “strada”. Quindi cerchiamo online e confrontiamo i prezzi. Io consiglio di andare su Amazon.it dove possiamo trovare tutti gli orologi che vogliamo ai miglior prezzi in circolazione, anche perché molti rivenditori autorizzati, vendono anche su Amazon.

 

 

We will be happy to see your thoughts

      Rispondi

      Search
      Compare items () compare