Orologi

Come funziona Seresitter, lo smartwatch GPS per geolocalizzare i bambini

Se sei un genitore sarai costantemente preoccupato per i tuoi figli quando escono, ed è anche naturale con tutto quello che si sente e che succede nel mondo. Bastano 5 minuti di ritardo del tuo bambino uscito a giocare con gli amichetti e subito scatta l’ansia. Da oggi non avrai più questo problema grazie a Seresitter, uno smartwatch GPS completamente “made in Italy” che vigila costantemente sui tuoi figli. Si potrebbe definirlo, come suggerisce anche il nome, l’orologio “baby sitter” di tuo figlio che, oltre a geolocalizzarlo, assolve a tante altre funzioni utili per la sua sicurezza. Scopriamo nei dettagli come funziona Seresitter.

Come funziona Seresitter: geolocalizzazione ed emergenze

Come funziona Seresitter? Innanzitutto l’orologio è dotato di GPS e GPRS, tramite i quali potrai sempre controllare dove si trova tuo figlio con un’apposita app. Il dispositivo inoltre è dotato del tasto SOS, collegato ad una centrale operativa ed attiva 24 ore 24 e 7 giorni su 7. In caso di emergenza o di pericolo il bambino non dovrà fare altro che cliccare il pulsante per chiedere soccorsi. Inoltre avrai la possibilità di mappare delle aree sicure, come il tragitto scuola- casa, il giardino di casa o il tuo quartiere, all’interno delle quali potrà muoversi tuo figlio. Se esce al di fuori di quest’area che hai delimitato Seresitter ti avvisa tramite una notifica, e puoi anche controllare lo storico degli spostamenti di tuo figlio in base all’ora ed al giorno. Scopriamo come funziona Seresitter nel successivo paragrafo.

L’orologio GPS che funziona come uno smartphone

Per sapere come funziona Seresitter basta pensare ad uno smartphone. Lo smartwatch infatti ha tutti i crismi di un cellulare, in quanto è dotato di una micro SIM e permette di ricevere ed inviare chiamate in vivavoce in totale sicurezza. Il dispositivo consente di comunicare esclusivamente con i numeri presenti in rubrica, quindi hai il pieno controllo di chi può contattare tuo figlio.

Se tuo figlio si toglie lo smartwatch sarai avvisato con una notifica sull’app, così potrai tenere sotto controllo la situazione. Con la modalità “ascolto silente” potrai ascoltare tutte le conversazioni che avvengono in prossimità di tuo figlio, e se lo desideri avrai anche la possibilità di scattare foto nelle zone circostanti. Non c’è il rischio che tuo figlio si senta un “sorvegliato speciale”, poiché può scegliere lo stile ed il colore di Seresitter ed usare altre funzioni come fotocamera e giochi. Ecco come funziona Seresitter, pensi che questo smartwatch possa essere utile per monitorare l’attività di tuo figlio?

We will be happy to see your thoughts

      Rispondi

      Search
      Compare items () compare