Orologi

Gli orologi del cinema che hanno segnato un’epoca

Ci sono alcuni accessori che hanno rappresentato un’icona di stile o uno “status symbol” semplicemente perché sono comparsi in film famosi. E così diversi orologi, apparsi al polso dei più importanti attori hollywoodiani, sono diventati un mito nell’immaginario collettivo. Alcuni modelli hanno fatto davvero la storia, diventando un accessorio imprescindibile per intere generazioni di giovani, che hanno sempre desiderato impersonificarsi nei loro miti ispirandosi al loro look ed al loro stile. In realtà molte star del cinema hanno una passione segreta per gli orologi, che scelgono personalmente durante le scene dei film. Sei curioso? Scopriamo allora gli orologi del cinema che hanno segnato un’epoca.

Gli orologi del cinema che hanno segnato un’epoca: il fascino dell’agente 007

L’agente 007 ha sempre rappresentato un “sex symbol” per le donne ed un modello di stile ed eleganza per gli uomini. Proprio gli orologi hanno contribuito a rendere immortale e senza tempo il fascino dei vari agenti segreti, che si sono alternati nei panni di 007. Nel film “007- Licenza di uccidere” James Bond, alias Sean Connery, indossava al polso un ruggente Rolex Nato strap Submariner. Il Rolex, già affermatosi come orologio dei ricchi e dei potenti, vide schizzare alle stelle la sua fama. Altro “James Bond” che ha dato lustro agli orologi è Daniel Craig, che in “Skyfall” indossa l’Omega Seamaster. L’agente britannico ha una particolare predilezione per gli orologi Omega, che fanno la loro comparsa in ben 7 film della saga. Proprio per questo motivo l’Omega rappresenta uno degli orologi del cinema che hanno segnato un’epoca.orologi del cinema famosi

Gli orologi “storici” del cinema: dal Casio di “Ritorno al futuro” al Seiko H558 di “Commando”

Tra gli orologi del cinema che hanno segnato un’epoca merita una menzione sicuramente il Casio CA-50 indossato da Michael J. Fox in “Ritorno al futuro”. Del resto il tempo è proprio il filo conduttore dei tre film della saga, quindi l’orologio di Martin McFly fece epoca. Tutti i ragazzini degli anni ’80 e ’90 sfoggiavano al polso un modello griffato Casio. Di pura potenza il Seiko H558, uno degli orologi del cinema che hanno segnato un’epoca, indossato da Arnold Schwarzenegger in “Commando”. Concludiamo l’elenco con il Monaco Swiss Heuer, indossato da Steve McQueen ne “Le 24 ore di Le Mans”. La Tag Hauer nel corso degli anni ha stretto sempre di più i rapporti con il circus della Formula 1, diventandone sponsor ufficiale. Finisce la lista degli orologi del cinema che hanno segnato un’epoca, quali di questi secondo te ha lasciato maggiormente il segno?

We will be happy to see your thoughts

      Rispondi

      Search
      Compare items () compare